Corte di Cassazione SSUU sentenza n. 15593/2014 del 09/07/2014

Qualora la domanda proposta non investe il rapporto tributario  ma abbia  ad oggetto il comportamento asseritamente illecito  causa del danno lamentato  tenuto dal concessionario nella fase successiva all’emissione del provvedimento di fermo, del quale non è chiesto l’annullamento per ragioni attinenti al credito tributario: sicché il giudizio attiene ad una posizione di diritto soggettivo del tutto indipendente ed avulsa dal rapporto tributario deve ritenersi che l’impugnativa rientri nella competenza del giudice ordinario.

 

>> DOWNLOAD

Torna in alto