Corte di Cassazione, Sezione 6, Sentenza 24-09-2020, n. 20130

IMU – Residenza anagrafica e dimora abituale in due abitazioni che insistono su due comuni diversi
Nessuna agevolazione IMU spetta nel caso di due coniugi che abbiano stabilito la residenza anagrafica e la dimora abituale in due abitazioni che insistono su due comuni diversi, in quanto nessuno dei due fabbricati può essere considerato abitazione principale.

CASS.2130.2020

Torna in alto