Corte di Cassazione sez. VI – Ordinanza 25/11/2021 n. 36676

IMU: coniugi residenti in comuni diversi – esenzione prima casa – inapplicabilità

Non è consentita un’interpretazione di tale articolato normativo che pretenda di estendere l’agevolazione in esame alle ipotesi, come quella di specie, in cui i componenti del nucleo familiare hanno stabilito la residenza in due distinti Comuni perché quello che consente di usufruire del predetto beneficio fiscal è la sussistenza del doppio requisito della comunanza della residenza e della dimora abituale di tutto il nucleo familiare nell’immobile per il quale si richiede l’agevolazione.

 

IMU – NUCLEO FAMILIARE

Torna in alto