CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA N. 23682 del 28.07. 2022

ICI -IMU – AREE FABBRICABILI  -PRG APPROVATO DAL COMUNE MA NON DALLA REGIONE – IMPONIBILITA’ SUSSISTE 

in materia di ICI, a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 11-quaterdecies, comma 16, del D.L. n. 203/2005 e dell’art. 36, comma 2, del D.L. n. 223/2006, che hanno fornito l’interpretazione autentica dell’art. 2, comma 1, lettera b), del decr. legisl. n. 504 del 1992, l’edificabilità di un’area , ai fini dell’applicabilità del criterio di determinazione della base imponibile fondato sul valore venale, deve essere desunta dalla qualificazione ad essa attribuita nel PRG adottato dal Comune, indipendentemente dall’approvazione dello stesso da parte della Regione e dall’adozione di strumenti urbanistici attuativi. Ha inoltre precisato che tuttavia occorre tener conto, nella determinazione della base imponibile, della maggiore o minore attualità della edificabilità

 

_20220728_snciv@s50@a2022@n23682@tS.clean

Torna in alto