CORTE DI CASSAZIONE ORDINANZA N. 2184 DEL 30 GENNAIO 2020

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA’  – SOCIETA’ SPORTIVE DILETTANTISTICHE – ESENZIONE – SOLO SE LA PUBBLICITA’ E’ EFFETTUATA DIRETTAMENTE

La pubblicità negli impianti sportivi è  esente dall’imposta comunale solo se realizzata direttamente dalle società sportive dilettantistiche. Tali Enti,  vanno esentati dall’imposta solo se effettuino in modo diretto propaganda della propria attività al fine di ampliare la base dei propri associati e dei propri soci e di diffondere, così, l’attività sportiva dilettantistica ma ciò non avviene quando la pubblicità viene realizzata da terzi su spazi messi a loro disposizione a titolo oneroso dalle sicietà sportive dilettantistiche.

 

_20200130_snciv@s50@a2020@n02184@tO.clean

 

Torna in alto