CORTE DI CASSAZIONE Ordinanza 30 aprile 2019, n. 11461

Imposta sulla pubblicità – Immagine generica di un prodotto sulla vetrina – mancanza di finalità pubblicitaria – Avviso di accertamento indirizzato all’insegna e non al soggetto intestatario – Nullità dell’atto

L’atto impositivo rivolto ad un “non soggetto” deve essere considerato radicalmente inesistente (a nulla rilevando che la relativa notifica abbia raggiunto il “vero” soggetto passivo dell’imposta);
L’immagine di un gelato, priva di riferimenti al nome della gelateria e alle caratteristiche specifiche del prodotto della gelateria, impressa su una vetrofania applicata su una vetrina dell’esercizio commerciale non può essere considerata un messaggio pubblicitario

 

CASSAZIONE Ordinanza 30 aprile 2019, n. 11461

Torna in alto