CORTE DI CASSAZIONE Ordinanza 28 febbraio 2022, n. 6599

Riscossione – Cartella di pagamento – Debito tributario riferito alla società cedente il  ramo d’azienda – Responsabilità solidale della cessionaria
La cartella di pagamento sufficientemente motivata tramite il richiamo al contenuto dell’avviso di accertamento diretto alla debitrice principale rende applicabile la presunzione di responsabilità solidale ampia di cui all’art. 14, commi quattro e cinque, del d.lgs. n. 472 del 1972, in quanto gli elementi conoscitivi risultanti dagli atti evidenziavano che il conferimento del ramo di azienda dalla cedente alla neocostituita cessionaria . era stato chiaramente posto in essere in frode al fisco, con conseguente inoperatività delle limitazioni di responsabilità solidale previste dai primi due commi dell’articolo 14;

 

cessione ramo azienda responsabilita’ solidale

Torna in alto