Corte di Cassazione Civile sez. V 18/11/2021 n. 35390

 

 

I Consorzi di bonifica sono soggetti passivi dell’ Imu – il possesso deriva da concessione ex lege

il rapporto tra i consorzi di bonifica ed i beni del demanio loro affidati deve essere declinato secondo lo schema della concessione a titolo gratuito derivando il titolo direttamente dalla legge, non è necessaria l’emanazione di un conseguente atto amministrativo propriamente concessorio, ed il possesso dei beni è qualificato da detto titolo concessorio, dovendosi escludere la mera detenzione.

consorzi bonifica

 

 

Torna in alto