ANAC – DELIBERA N. 149 30 marzo 2022.

Concessioni – Servizi – Scelta del contraente – Requisiti – Requisiti di idoneità professionale – Attività di riscossione – Iscrizione albo – Necessità.

L’iscrizione all’albo dei concessionari di cui all’art. 53 del D.lgs. 15 dicembre 1997, n. 446, ai sensi dell’art. 1 commi 805 – 808 della L. 160/2019, conformemente alle indicazioni operative fornite dal competente Ministero, ancorché attraverso una modalità provvisoria, deve ritenersi un requisito indispensabile per l’affidamento dei servizi di accertamento e recupero tributario ed obbligatoria per i soggetti che svolgono esclusivamente le funzioni e le attività di supporto propedeutiche all’accertamento e alla riscossione delle entrate degli enti locali e delle società da essi partecipate.

Parere di Precontenzioso n. 149 del 30 marzo 2022

Torna in alto